Complesso Museale e Archeologico della Cattedrale di Lucca

Fra Bartolomeo Cattedrale di lucca
Sacra conversazione del Ghirlandaio nella cattedrale di Lucca

Il Volto Santo, Ilaria del Carretto, l'ultima
cena di Tintoretto e i nuovi restauri

I tesori, i tessuti e le antiche pergamene custodite all'interno del nostro museo

Il suggestivo complesso archeologico con i mosaici, il battistero e la cripta del IX secolo

Il monumento funebre voluto da Paolo Guinigi, signore di Lucca, per la moglie Ilaria del Carretto, morta nel 1405, è un capolavoro della scultura quattrocentesca realizzato da Jacopo della Quercia, innovativo artista senese capace di fondere l’eleganza tardogotica con il nascente Umanesimo.

Corona del
Volto santo

Realizzata dall’orafo massese Ambrogio Giannoni la corona fu posta nel 1655 sul capo del Volto Santo durante una fastosa cerimonia che durò per ben tre giorni, e da allora, continua ad essere impiegata per la vestizione della reliquia in occasione della festa di Santa Croce.

Complesso
archeologico

IIl Complesso Monumetale ed Archeologico dei SS. Giovanni e Reparata custodisce alcune delle più impotanti testimonianze della storia di Lucca, dall'epoca romana ai giorni nostri, frutto di una importante campagna di scavi e restauri iniziata alla fine degli anni Settanta.

Eventi in programma

 

IN PRIMO PIANO

Iscriviti alla nostra Newsletter.
Ricevi le news e gli aggiornamenti dal Complesso Museale

News dal complesso

Il Complesso Museale e Archeologico della Cattedrale di Lucca arriva su Instagram! Tanti contenuti esclusivi vi aspettano sull'account ufficiale @complessocattedralelucca