1070 - 2020 Anniversario della Dedicazione

logo-950-light

La Cattedrale è un organismo vivente, che nel tempo si trasforma secondo le esigenze e le vicende della comunità cristiana e di quella cittadina; l’edificio voluto da Alessandro II - consacrato il 6 Ottobre 1070 - subentrava a uno più antico ed è stato a sua volta profondamente modificato nei secoli successivi. Ogni generazione ha voluto lasciare qualche traccia in San Martino, secondo il proprio modo di intendere, celebrare e vivere la fede. In epoche meno attente dell’attuale alla preservazione del passato, ciò ha fatto sì che opere di temi e stili diversi si trovino accostati, testimoniando la vitalità del corpo ecclesiale e civico della città. Ricordare con gratitudine e orgoglio quanto è stato realizzato dalle passate generazioni ci spinge non solo ad aver caro il tempio maggiore della città e della Diocesi, ma anche a desiderare di abitarlo, custodirlo e abbellirlo a nostra volta, come si conviene a un’antica dimora di famiglia. Del resto si festeggiano i “primi 950 anni” di un edificio che, presumibilmente, ha dinanzi a sé un lungo futuro.

Schermata 2020-01-14 alle 21.30.41

INAUGURAZIONE DELLE CELEBRAZIONI

Sabato 18 gennaio, ore 16.30, Palazzo Ducale, Sala Ademollo. Intervengono: Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente Conferenza Episcopale e Arcivescovo di Perugia; Prof. Franco Cardini, Professore emerito presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane, SNS Pisa.

CICLO DI CONFERENZE “10 SECOLI DI ARTE IN S MARTINO”

a cura di Annamaria Giusti

con la partecipazione di docenti universitari e specialisti, riprenderanno il percorso cronologico di presentazione e riscoperta delle testimonianze di arte e fede, che hanno arricchito la cattedrale nella sua storia quasi millenaria

Sabato 12 settembre,
Incontro di studio Risultati diagnostici e riflessioni sulla nuova datazione del Volto Santo, ore 15, Chiesa dei S.S. Giovanni e Reparata, Piazza San Giovanni.

Giovedì 24 settembre,
Francesco Caglioti (Scuola Normale Superiore di Pisa), Matteo Civitali, ore 17, Fondazione Ragghianti, Via San Micheletto 3.

Venerdì 9 ottobre
Annamaria Ducci (Fondazione Ragghianti) La decorazione medievale scultorea del San Martino: alcuni casi esemplari, ore 17, Palazzo dell'Arcivescovado, piazzale Arrigoni.

Sabato 24 ottobre
Antonella Andreuccetti (Istituto Storico Lucchese) Il portico di San Martino e il colore nella scultura romanica, ore17, Auditorium Palazzo delle Esposizioni – Fondazione Banca del Monte, Piazza San Martino 7.

Sabato 14 novembre
Clario di Fabio (Università di Genova), Nicola Pisano nella cattedrale di Lucca, ore 17, Sala Vincenzo da Massa Carrara, Via San Micheletto 3

25-27 novembre
All’ombra di San Martino: Storia Arte e Devozione, Convegno internazionale di studi, Auditorio della Cappella Guinigi, Complesso San Francesco, Piazza San Francesco.

Sabato 5 dicembre
Stefano Martinelli (Università di Pisa), Culto e diffusione europea dell’immagine del Volto Santo, ore 17, Palazzo dell’Arcivescovado, Piazzale Arrigoni.

Venerdì 18 dicembre,
Antonella Capitanio (Università di Pisa), Oreficerie del Volto Santo, ore 17, Palazzo dell’Arcivescovado, Piazzale Arrigoni.

-

Per il ciclo conferenze è obbligatoria la prenotazione al Museo della Cattedrale tel. 0583 490530, mail segreteria@museocattedralelucca.it

 

FINE ANNO: MOSTRA DOCUMENTARIA SU SAN MARTINO

presso l’Archivio di Stato, Piazza Guidiccioni 8

Curata dall’Archivio di Stato, stesso, dalla Biblioteca Statale e dall’Archivio Storico Diocesano, vedrà l’esposizione di manoscritti, pubblicazioni storiche, incisioni e disegni, fonte e frutto di notizie e ricerche che nel tempo hanno arricchito il panorama di conoscenze sulla cattedrale.

NELLA PRIMAVERA DEL 2021 LA MOSTRA LABIRINTI: MITO, SIMBOLO, GIOCO.

Oratorio S. Giuseppe del Museo della Cattedrale, Piazza Antelminelli 5.

Mostra virtuale, che prendendo spunto dal celebre labirinto nel portico di San Martino ripercorre la storia affascinante di questo simbolo, trasversale alle diverse epoche e generi artistici, pur nel mutare delle forme e dei significati che di tempo in tempo gli sono stati attribuiti. Videoproiezioni e ologrammi guideranno il visitatore alla scoperta degli enigmi del labirinto dall’epoca antica fino ai nostri giorni.

CORREDATA DA UNA PROIEZIONE LUMINOSA sulla piazza.
Un grande labirinto percorribile e interattivo!

 

CONCERTI IN CATTEDRALE

Domenica 20 settembre 0re 21,00
Concerto dell’organista Inge Beck (Copenhagen)

Domenica 27 Settembre ore 21,00
Concerto dell’organista Mario Ciferri (Porto San Giorgio)

Martedì 6 ottobre ore 21.00
Concerto degli alunni dell’Istituto Boccherini In omaggio al 950° della cattedrale

Giovedì 8 Ottobre ore 21,00
Concerto dell’organista Franz Hauk (Ingolstadt)

Martedì 20 ottobre ore 21,00
Concerto dell’organista Bjorn o’ Wjede (Potsdam)

Domenica 25 Ottobre ore 21,00
Concerto dell’organista Enrico Barsanti (Lucca)


CICLO VISITE GUIDATE “LA CITTA' E LA CATTEDRALE: UNA STORIA D'ARTE E ARCHITETTURA

Visite nelle chiese e luoghi d'arte della Diocesi di Lucca che esprimono un legame con la cattedrale

A cura dell’Associazione “Terzo Millennio”

Sabato 19 e Sabato 26 Settembre, 15.30 e 17.00
Le basiliche sepolcrali di epoca paleocristiana e le loro trasformazioni nel tempo. Apertura straordinaria e visita guidata tematica alla chiesa di Santa Maria Forisportam

Domenica 4 e Domenica 18 Ottobre e Domenica 25 15.00 e 16.30
San Frediano eremita, vescovo e costruttore
Visita guidata tematica alla chiesa di San Frediano

Sabato 7, Domenica 8, Domenica 15, Domenica 22, Sabato 28 eDomenica 29 Novembre, 15.30 e 17.00 *
La cattedrale tardoantica dei Santi Giovanni e Reparata e il suo Battistero
Visita guidata tematica alla chiesa e all'area archeologica dei Santi Giovanni e Reparata

Domenica 6, Sabato 12, Domenica 13, Sabato 19 Dicembre e Domenica 20 15.30 e 17.00 *
Tesori senza tempo: una collezione da scoprire. Visita guidata al Museo della Cattedrale di Lucca

→ Calendario completo visite guidate Settembre - Dicembre

L'ingresso sarà contingentato con prenotazione obbligatoria, i partecipanti dovranno indossare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro

Contributo di 3 euro a persona per visita.
* Numero massimo di partecipanti alle visite alla Chiesa e all'area archeologica dei Santi Giovanni e Reparata e al Museo della Cattedrale: 8 persone. Costo 5 euro a persona.
Appuntamento presso il luogo della visita.

-

Per il ciclo visite guidate è obbligatoria la prenotazione via mail a didatticaterzomillennio@gmail.com o chiamando il 342 1466451 il lunedì dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30, il giovedì dalle 10 alle 12