Complesso Museale e Archeologico della Cattedrale di Lucca

S-PASSO ai musei di Lucca Campus di primavera

Eventi in primo piano

Il Comune di Lucca, il Museo Nazionale di Villa Guinigi, il Complesso Museale e Archeologico della Cattedrale, la Domus Romana, l’Orto Botanico – Museo Storico Botanico C. Bicchi e il Via Francigena Entry Point hanno il piacere di comunicarvi l’iniziativa

S-passo ai musei di Lucca – campus di primavera

Nei giorni 23 e 24 aprile 2019, dalle ore 8:30 alle ore 17:00, si svolgeranno i campus di primavera tra i musei lucchesi per bambini dai 7 ai 10 anni: un’occasione importante per far avvicinare i ragazzi alla conoscenza dei musei del territorio tramite modalità di approccio adeguate alla loro età (giochi, laboratori creativi, racconti).

Il campus si colloca nell’iniziativa della Regione Toscana, arrivata alla quarta edizione, S- Passo al Museo, in vacanza dalla scuola è vietato annoiarsi!

http://www.regione.toscana.it > Cultura > Musei

I musei della Toscana, ed ora anche quelli lucchesi, aprono le porte ai bambini e ai ragazzi che in vacanza dalla scuola vogliono divertirsi in maniera diversa, per questo educatori museali qualificati hanno creato appositamente dei progetti che includono laboratori ludico-didattici, attività di scoperta di territori e tradizioni.

L’esperienza dei campus primaverili anticipa un programma più ricco ed elaborato per settembre, che impegnerà un’intera settimana e, in leggerezza, presenterà le ricchezze culturali dei musei della nostra città.

Il campus sarà attivato per almeno 15 partecipanti e per un massimo di 20. Durante tutta la giornata saranno costantemente presenti due operatori museali che cureranno attività, accompagneranno i bambini a conoscere i musei della città dove svolgere laboratori o attività ludiche curate da educatori degli altri musei.

Il coordinamento del campus primavera è curato dal personale del Via Francigena Entry Point Museum, presso la ex casa del boia in via dei Bacchettoni n. 8, anche luogo di accoglienza e ritrovo dei ragazzi per ogni giornata.

Di seguito il programma delle due giornate nei musei lucchesi. Martedì 23 aprile:

  • 8.30-9.00 accoglienza al Via Francigena Entry point
  • 9.00-10.00 attività di presentazione e conoscenza tra operatori e bambini, merenda (al sacco)
  • 10.00-12.30 laboratorio: La bisaccia del pellegrino
  • 12.30-14.00 pranzo e tempo per svago
  • 14.00-16:30 Laboratorio presso il Museo Nazionale di Villa Guinigi: Chi cerca… trova! Sulle orme dei pellegrini della via Francigena

• 16.30-17.00 ritrovo al Via Francigena Entry point e saluti

Note esplicative:

Laboratorio La bisaccia del pellegrino:
dopo una piccola introduzione al museo e alla via Francigena i ragazzi potranno creare la loro personale bisaccia con materiale di riciclo.

Laboratorio Chi cerca… trova! Sulle orme dei pellegrini della via Francigena:
il percorso prevede, dopo una brevissima introduzione alla Villa, una caccia al tesoro alla ricerca di indizi all’interno delle opere che presentano i luoghi di pellegrinaggio a Lucca e nella lucchesia. Gli indizi raccolti permetteranno ai ragazzi di costruire una grande mappa- gioco nel portico e nel prato della Villa, così da sperimentare di persona i percorsi dei pellegrini nella zona e comprendere che, a differenza del viandante, il vero pellegrino ha sempre una meta da raggiungere.

Mercoledì 24 aprile:

  • 8.30-10.00 accoglienza al Via Francigena Entry point, attività tra operatori e bambini
  • 10.00-12.30 Complesso Museale e Archeologico della Cattedrale, merenda (al sacco) e laboratorio: Un giorno al museo… da archeologo!
  • 12.30 – 14.00 ingresso al Giardino Botanico e pranzo al sacco in spazi riservati della cannoniera del Baluardo S. Regolo (momento di conoscenza del Museo Storico Botanico Cesare Bicchi a cura dell’Associazione A.Di.P.A)
  • 14.30-16.30 laboratorio alla Domus Romana: Pictur-musivi per un giorno
  • 16.30-17.00 rientro al Via Francigena Entry point e saluti Note esplicative: Laboratorio Un giorno al museo… da archeologo!
    Tra il museo della cattedrale e l’area archeologica di San Giovanni e Reparata i ragazzi saranno accompagnati alla scoperta di reperti, conoscendo i ferri del mestiere dell’archeologo. Momento di presentazione Orto Botanico-Museo Storico Botanico Cesare Bicchi: collezioni di specie botaniche viventi, raccolte con criteri scientifici, collezioni di erbari e semi per testimoniare la varietà e la ricchezza del patrimonio botanico e preservare la biodiversità del pianeta. Tanti semi, molto diversi, alcuni veramente curiosi, fanno nascere piante, fiori, ortaggi… Laboratorio Pictur-musivi per un giorno: i ragazzi comporranno un mosaico secondo stili e tecniche dell’antichità.

Note su organizzazione e costi

Durante tutta la giornata saranno costantemente presenti due operatori museali che cureranno attività, accompagneranno i bambini a conoscere i musei della città ed a svolgere laboratori o attività ludiche curate da educatori degli altri musei aderenti all’iniziativa.

Il coordinamento del campus primavera è curato da Via Francigena Entry Point Museum, presso la ex casa del boia in via dei Bacchettoni n. 8, luogo di accoglienza e ritrovo dei ragazzi per ogni giornata.

Costi per bambino 25,00 € al giorno (è possibile partecipare a una giornata o ad entrambe)

Pranzo del primo giorno su prenotazione € 5,00 (acqua, focaccia farcita e frutta) I soci COOP, Unicoop Tirreno e dipendenti comunali hanno diritto a uno sconto del 10%

Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 15 aprile 2019
(Il campus sarà attivato per almeno 15 partecipanti e per un massimo di 20).

Per informazioni e prenotazioni:
tel.: 0583 496554
cell.: segreteria didattica 342 1466451 mail: info@viafrancigenaentrypoint.eu

Iscriviti alla nostra Newsletter.
Ricevi le news e gli aggiornamenti dal Complesso Museale

Il Complesso Museale e Archeologico della Cattedrale di Lucca arriva su Instagram! Tanti contenuti esclusivi vi aspettano sull'account ufficiale @complessocattedralelucca